Servizio Catastale ed Irriguo

Consulta il servizio catastale per agire sulle particelle possedute

Accedi »

App Android "ArkiApp"

Scarica l'app per smartphone android per la gestione delle acque rurali

Scarica »

Webmail & Posta Certificata

Accedi da qui alla gestione delle email personali e della posta certificata

Leggi Webmail     Leggi Pec

Area Riservata

News


News


COMUNICAZIONE AI CONSORZIATI

Consorzio di  Bonifica Integrale

Dei  Bacini Settentrionali del Cosentino

                      Via Giovanni Paolo II, 8 - 87026 Mormanno (CS) Tel.      0981-80351/80352 Fax 0981

 

Gent. mi Consorziati, l’emergenza COVID-19 colpisce tutti i settori produttivi ed anche quello della produzione agro-alimentare che tra l’altro,  stava già vivendo un momento particolarmente difficile; l’agro-alimentare è un settore troppo importante per il nostro territorio e non può stare fermo, così come anche il lavoro del Consorzio non si può e non si deve fermare, soprattutto in questa fase di avvio di una stagione irrigua che si preannuncia difficile per le scarse precipitazioni e le temperature superiori alla media dei mesi più recenti.

Ritengo che oggi, più che in passato, l’Ente Consorzio ed i Consorziati debbano adoperarsi  perché ci sia la massima comprensione e collaborazione reciproca.

Voi, sia piccoli che grandi imprenditori agricoli, siete essenziali per l’economia del territorio e noi cercheremo di garantire il massimo impegno per assicurarvi i servizi finalizzati  alla manutenzione e gestione idraulica.

In questo momento difficile stiamo lavorando inoltre, per la progettazione ed esecuzione di interventi finalizzati al miglioramento della rete idraulica ed irrigua ed  abbiamo attivato lo smart working cercando di avere la massima elasticità operativa,  allo scopo di agevolare e rendere quanto più efficaci le comunicazioni e facilitare l’accesso e la gestione dei servizi.

     Un saluto e un abbraccio   

                                                                                                 Il Presidente

                                                                                                                              Francesco Cesare Sciarra